SEGUI ARPACAL SU

Il servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale di Cosenza dell’Arpacal ha comunicato questa mattina al Sindaco di Paola, e contestualmente al Ministero della Salute e alla Regione, l’esito di non conformità, per il superamento dei valori di Escherichia coli, di un punto nel tratto di costa che interessa il comune tirrenico.

Si tratta del punto denominato “100 metri a sinistra Canale Fiumarella – Località Petraro” (Num.Ind.  1T018078091005) e, pertanto, l’area corrispondente non è idonea alla balneazione. Sarà compito del Comune avvisare la cittadinanza, identificare e rimuovere la causa dell'inquinamento, dandone comunicazione allo Servizio tematico Acque del DIpatrtimento Arpacal di Cosenza e al Ministero della Salute. Saranno, comunque, pianificati a breve campionamenti suppletivi per verificare la persistenza o meno di tale criticità.

Condividi su:
FaceBook  Twitter  

Ricerca nel sito www.arpacal.it

Accesso riservato