SEGUI ARPACAL SU

L'attività dell'Arpacal in materia prevede azioni di controllo e vigilanza sul territorio regionale. Nel caso dei campi elettromagnetici, tanto la legge istitutiva dell'Arpacal quanto la normativa di settore hanno attribuito all'Agenzia il compito di controllo sulle emissioni generate dagli impianti esistenti e di valutazione preventiva delle emissioni che sarebbero prodotte da nuovi impianti per i quali si richiede l'autorizzazione alla realizzazione.

Tali controlli vengono effettuati dall'Agenzia, anche a seguito di istanze di soggetti pubblici o privati, attraverso i propri dipartimenti provinciali, per le seguenti categorie di impianti:

  • elettrodotti;
  • stazioni radio base per la telefonia cellulare;
  • impianti di diffusione del servizio radiofonico e televisivo.

Report radiazioni non ionizzanti regionale:

Report radiazioni non ionizzanti provinciali: