SEGUI ARPACAL SU

ultimo lac In una intervista rilasciata a Pietro Comito de LaCNews24 per il suo pensionamento dall’Arma dei Carabinieri, l’assessore regionale alla tutela dell’Ambiente, dr. Sergio De Caprio (dal minuto 13:49 al minuto 18:21) spiega perché è necessario sostenere ed implementare l’Arpacal nelle sue dotazioni finanziarie, strumentali e professionali.

“Il mio personale saluto, e di tutto il personale dell’Arpacal, nonché un ringraziamento per la grande vicinanza dimostrata, lavorando spalla a spalla con noi, va al Capitano Ultimo, il dottor Sergio de Caprio,  assessore regionale alla tutela dell'ambiente della Calabria”. E’ il commento a caldo del direttore generale dell’Arpacal, dott. Domenico Pappaterra, alle parole rilasciate da De Caprio in riferimento all’Agenzia ambientale calabrese.

“Con lui – prosegue Pappaterra - abbiamo combattuto diverse e complesse battaglie , dalla gestione dei rifiuti in periodo Covid, all'emergenza roghi negli impianti di trattamento di rifiuti, al controllo di fonti di radioattività su alcuni territori della Calabria, ed altro ancora. In lui abbiamo trovato sempre non soltanto il massimo rappresentante dell'istituzione regionale, ma soprattutto una persona consapevole dell'importanza che la nostra Agenzia deve svolgere sul territorio calabrese . Non ultima la grande battaglia di civiltà che lo stesso De Caprio ha fatto chiedendo al commissario alla sanità Longo il raddoppio del nostro bilancio, non per soddisfare chissà quale capriccio, ma per dare alla Calabria tutta le giuste risorse per tutelare l'ambiente: strumentazioni adeguate e personale tecnico sempre aggiornato. Abbiamo trovato in Sergio De Caprio , prima di tutti un uomo delle istituzioni, e la su appartenenza all'Arma dei Carabinieri ne era già garanzia di qualità”.

Ecco il link a LaCNews24 per guardare l’intervista a De Caprio in cui, dal minuto 13:49 al minuto 18:21, parla di Arpacal.

https://www.lacnews24.it/cronaca/capitano-ultimo-va-in-pensione-tra-gli-ultimi-di-bagheria-capii-il-senso-di-essere-carabiniere_132982/

Ricerca nel sito www.arpacal.it

Accesso riservato