SEGUI ARPACAL SU

Ritornano alla piena conformità, e quindi saranno balneabili dopo le opportune revoche delle ordinanze sindacali, i tratti di costa dei comuni di Praia a Mare e Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, che nei giorni scorsi erano stati individuati come non conformi a seguito di controlli delle acque di balneazione.

Il Servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale Arpacal di Cosenza, infatti, ha comunicato ai comuni di Praia a Mare e Corigliano Rossano, nonché a Regione Calabria e Ministero della Salute, che i controlli suppletivi eseguiti a Praia a Mare il 16 luglio e a Corigliano Rossano il 17 luglio, hanno dato esiti di CONFORMITA’.

I punti interessati sono “Punta Fiuzzi” a Praia a Mare, in cui sia i parametri di Enterococchi intestinali e sia di Escherichia coli hanno dato valore zero, e “Faro Trionto” di Corigliano Rossano, dove anche qui , in cui sia i parametri di Enterococchi intestinali e sia di Escherichia coli hanno dato valore zero.

“Sarà cura dell’Arpacal - è stato infine notificato ai Comuni - effettuare ulteriori accertamenti analitici per come previsto dal D.L.gs 30 Maggio 2008, n. 116 – D.M. 30 Marzo 2010”.

 

Condividi su:
FaceBook  Twitter  

Ricerca nel sito www.arpacal.it

Accesso riservato