SEGUI ARPACAL SU

Il servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale Arpacal di Crotone ha comunicato questa mattina al Sindaco di Crotone, e contestualmente al Ministero della Salute e alla Regione Calabria, che le analisi eseguite sul campione di acqua di mare prelevato il 10 settembre scorso sul punto della stazione di campionamento denominata “Camping Alfieri” ed identificata con ID IT018101010016, è stato rilevato un esito sfavorevole per il parametro microbiologico "Escherichia coli", con valore superiore a quello imposto dalla normativa vigente: 860 UFC/100 ml.  mentre il valore limite è 500.

Nei prossimi giorni saranno eseguiti campionamenti suppletivi il cui esito sarà prontamente comunicato alle autorità competenti per territorio e materia.  

Condividi su:
FaceBook  Twitter  

Ricerca nel sito www.arpacal.it

Accesso riservato