SEGUI ARPACAL SU

Il Servizio Acque del Dipartimento provinciale Arpacal di Reggio Calabria ha comunicato questa mattina al Sindaco di Brancaleone, e contestualmente al Ministero della Salute ed alla Regione Calabria, la non conformità dei risultati delle analisi dei campioni di acqua di mare prelevati lunedì scorso nell'ambito dell'annuale campagna di monitoraggio delle acque di balneazione.
Il punto, ove le analisi hanno dato esito sfavorevole, è denonminato "Pontile" (Codice punto prelievo: IT018080014004), in cui l'Escherichia coli ha dato un valore superiore alle 35.000 UFC/100ml (valore limite 500).
I risultati dei controlli suppletivi, che saranno effettuati al fine di veriftcare l'entità e la durata dell'inquinamento, saranno comunicati nel più breve tempo possibile.

Condividi su:
FaceBook  Twitter  

Ricerca nel sito www.arpacal.it

Accesso riservato