SEGUI ARPACAL SU

Il Servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale di Crotone dell'Arpacal ha comunicato ieri pomeriggio al Sindaco di Isola Capo Rizzuto, e contestualmente a Regione Calabria e Ministero della Salute, la non conformità su due punti di campionamento programmati nella campagna di balneazione 2017.

In entrambi i punti è il valore del parametro Escherichia coli ad avere superato i limiti imposti dal D.lgs n. 116/08.

I punti sono "Villaggio Seleno" - con Escherichia coli a 870 UFC/100 ml mentre il valore limite è di 500 UFC/100 ml - e "Capo Piccolo" con Escherichia coli riscontrato a 2000 UFC/100 ml. Adesso spetta al Sindaco del Comune fare individuare e rimuovere le cause di questo inquinamento, comunicando all'Agenzia le misure di gestione intraprese, ai sensi dell’art. 5 comma b del D.Lgs. 116/08.

Ricerca nel sito www.arpacal.it

Altre Notizie

  • 1